Ciao, mi chiamo Maria Grazia, sono nata nel 1961 (leone), ho cominciato prestissimo a creare ... a sei-sette anni facevo le prime "giacchine" per le bambole (sciarpette con due buchi per infilare le braccia) .... poi fiori di carta, portamatite o portafiori con le mollette di legno, ricamo e maglie, tante maglie .... anche ora le idee sono tantissime, purtroppo il tempo è poco ma riesco lo stesso a ritagliarne durante la giornata per "liberarle" ....

giovedì 31 gennaio 2013

trofie alla carbonara con verdure


Il fine settimana è sempre il momento che preferisco per cucinare "a ruota libera", mettendo insieme quello che ho in frigo per creare qualcosa di veloce, semplice da preparare e naturalmente gustoso...
Ecco una ricetta abbastanza veloce per un primo ma anche per un piatto unico perché nell'insieme è abbastanza sostanzioso.

Ingredienti per 3 persone:
250 gr di trofie fresche
un paio di cucciai di olio
cipolla
un fondino di porchetta o pancetta di circa 300 gr. (spesso al banco salumi del supermercato si trovano i fondi dei salumi, non più utilizzabili per essere affettati ma buoni per essere tagliati a tocchetti o tritati) o farsi tagliare la porchetta o la pancetta in uno o due pezzi grossi di circa 300 gr.
una patata media
una carota piccola
1/3 di bicchiere di latte
due uova

Tritare qualche rondella di cipolla e farla rosolare piano; tagliare a pezzetti la porchetta (come per la carbonara), la patata e la carota e aggiungere il tutto alla cipolla lasciando rosolare qualche minuto mettendo un coperchio. A parte tenere pronto un piccolo pentolino con acqua calda.
Aggiungere le trofie e qualche cucchiaio di acqua calda per evitare che si asciughi tutto, aggiungere anche il sale, (io non lo metto mai perché la porchetta o la pancetta sono già un po' salati e le verdure con la rosolatura danno già un buon gusto).
Dopo qualche minuto aggiungere il latte e coprire ancora col coperchio. Mescolare ogni tanto e aggiungere qualche cucchiaio di acqua calda se si asciugasse troppo. Cuocere per circa 10 minuti. 
Quando la pasta è al dente rompere le due uova e mescolare il tutto finché le uova non si siano addensate e amalgamate con il preparato.
A questo punto basta solo mettere in tavola.
E accompagnare il tutto con pane fresco, l'ho fatto mescolando farina di grano duro e farina di kamut in parti uguali...
 

3 commenti:

  1. Buona la carbonare, come la fai la fai ;) Io la facevo proprio tutta vegetale...mi sa che è ora di rifarla ;) Proverò anche la tua versione, grazie!! Notte...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio vero... anche tutta di verdure è buonissima e una volta l'ho fatta anche con le cozze.....

      Elimina
  2. Mmmh che buona. Io l'ho sempre fatta solo di verdure, la proverò. Buona giornata!

    RispondiElimina

Ti ringrazio per la visita e l'eventuale commento che vuoi lasciare, leggo con piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente a ognuna via mail (controlla di non essere "no-reply" ed eventualmente lascia la tua mail) - Se non hai un' account puoi fare così: 1) Scrivi il tuo commento; 2) dove c'è "commenta come" apri il menù a tendina e scegli Anonimo; 3) Clicca su "pubblica".