ciao

Ciao, mi chiamo Maria Grazia, sono nata nel 1961 (leone), ho cominciato prestissimo a creare ... a sei-sette anni facevo le prime "giacchine" per le bambole (sciarpette con due buchi per infilare le braccia) .... poi fiori di carta, portamatite o portafiori con le mollette di legno, ricamo e maglie, tante maglie .... anche ora le idee sono tantissime, purtroppo il tempo è poco ma riesco lo stesso a ritagliarne durante la giornata per "liberarle" ....

lunedì 30 gennaio 2012

borsa origami

Qualche settimana fa ho visto sul blog di Elena un bellissimo cestino origami che subito mi è piaciuto e stavo pensando di prendere spinto e fare un qualcosa di più grande. Qualche giorno dopo mi è arrivata la rivista di gennaio “Cucito Creativo facile” e sfoglianola cosa trovo? La borsa origami... non ho perso tempo e subito ho cercato nella scatola degli scampoli. I due tessuti che ho scelto mi sembravano adatti; il nero-fumo è fresco di lana leggero, l'altro color caffè sempre un tessuto leggero, facile da lavorare, ma non saprei cosa sia.
Misura, taglia, imbastisci, cuci, piega, stira....un'altra ricerca tra i vecchi bottoni per le decorazioni. 
Mi ci sono voluti un paio di giorni ma alla fine la borsa è finita e l'ho già regalata a mia sorella per il suo compleanno.....

domenica 29 gennaio 2012

gilet

Ho terminato qualche giorno fa un gilet molto veloce. Lo spunto l'ho preso da una rivista della collana Prestigio, un gilet lavorato in cotone con ferri molto grossi. Io ho utilizzato filato Montecarlo della Modafil (40% mohair, 40% acrilico e 20% lana), un filato molto morbido che che avevo nell'armadio da molto tempo e ho utilizzato i ferri n. 6.
La lavorazione è semplice, a punto legaccio e non ha bottoni di chiusura.
E' il regalo per il compleanno della mia nipotina Elena che ha appena compiuto 13 anni.

sabato 28 gennaio 2012

52 week project - foto 4-52

Questa mattina sono uscita in giardino con la macchina fotografica a caccia di qualche particolare, avevo già visto qualche giorno fa alcuni boccioli di rosa freschi freschi, a dispetto del mese. Non arrivano a fiorire completamente perché di notte spesso gela per cui la fioritura si blocca, ma facendo il giro dei diversi rosai, mi sono accorta che veramente sembra già primavera anziché gennaio: accanto ai residui secchi dell'autunno, ho trovato non solo i boccioli dell'altro giorno, ma anche nuove gemme con le foglioline.
Di notte poi la temperatura scende vicina allo zero ma l'unico danno che si vede è il raggrinzimento dei petali del bocciolo rosso...
Mi è sembrato perciò giusto che la quarta foto del progetto una foto per ogni settimana 2012 fosse proprio uno di questi scatti: sullo stesso apice quello che resta della rosa autunnale, un bocciolo fresco e le gemme pronte alla base.

sal Bent Creek - gennaio

Gennaio è ormai giunto alla fine e ho appena terminato la prima tappa del sal Calendario di Bent Creek proposto da Gabry, un sal che dura per tutto il 2012 lavorando una mattonella ogni mese.
Su questa mattonella oltre al punto croce ci sono alcuni particolari lavorati con altri punti; gli occhi a punto nodini e il bordo del berretto e la nappina dello stesso berretto a punto lanciato.

giovedì 26 gennaio 2012

passeggiata in Valle dei Mocheni

Domenica scorsa era una giornata veramente bellissima, abbastanza calda, soleggiata, invogliava ad uscire, per cui io e Guido abbiamo deciso di fare una passeggiata in montagna. Non abbiamo scelto percorsi particolari ma un giro che avevamo già fatto durante l'estate, almeno in parte (ne avevo parlato in questo post). Siamo tornati alla malga Pletzn, in Valle dei Mocheni, però questa volta non siamo saliti con la macchina, l'abbiamo lasciata nell'area di sosta sulla strada provinciale all'imbocco di quella che sale proprio alla malga. 
Da quì in circa 40 minuti si arriva alla malga, in alcuni punti la strada è abbastanza sgombra, in altri c'è ancora la neve ma non molta.
Alla malga abbiamo pranzato: polenta con formaggio fuso, spezzatino e una fetta di ottimo strudel.
Dalla malga abbiamo poi proseguito verso i Prati Imperiali, seguendo una strada forestale abbastanza tranquilla in leggero sali-scendi, dove siamo arrivati in poco più di un'ora. Una breve sosta e poi ritorno casa.

sabato 21 gennaio 2012

52 week project - foto 3-52

Gennaio non è proprio il mese adatto per cercare spunti per foto in giardino, soprattutto se il tempo non da una mano; non nevica, fa freddo e c'è anche la brina, ma nel mio giardino è molto ridotta... qualche cosa di ben conservato si trova ancora e con un po' di fortuna ho trovato questa, prima che arrivasse il sole a "decongelarla"... il titolo per la foto me lo ha suggerito Guido...

venerdì 20 gennaio 2012

sal rose per un cuore


Ho terminato il cuore con i boccioli di rosa proposti dalla brava Lella nel sal "rose per un cuore ".
Sono soddisfatta del risultato e ringrazio Lella per le sue sempre semplici e complete spiegazioni.


lunedì 16 gennaio 2012

giacchina bimba

Finalmente siamo riusciti a vedere la bimba della nipote di Guido, nata due mesi fa, o meglio, l'avevamo già vista in foto in questi due mesi, ma direttamente è una bellissima bambolina. Le avevo preparato una giacchina, la misura è per i prossimi mesi, in lana merinos e alpaca rosa antico, lavorata con i ferri n. 5 a punto legaccio, è lavorata in parti separate fino allo scalfo delle maniche e poi su ferro unico formando la manica a raglan e il colletto non è fatto separatamente ma ho proseguito direttamente sulle maglie dello scollo; il risultato è molto morbido e caldo. I due bottoni non si vedono molto bene ma sono di colore rosso cupo.

Altro piccolo regalino, questo angioletto in cotone di colore rosa chiaro, fatto con la tecnica macramé che ho usato come decorazione per il pacchettino...



sabato 14 gennaio 2012

52 week project - foto 2-52

Ieri mattina, venerdì, stavo lavoricchiando in cucina, quando ho visto Merry (il gatto della mia vicina che ogni tanto è mio ospite) avvicinarsi lentamente alla porta che da sul giardino e osservare attentamente, attraverso la tenda, il prato. C'erano un bel pettirosso e un merlo che stavano becchettando alla ricerca di insettini. Ho preso la macchina fotografica e piano ho spostato un po' la tenda; era rimasto solo il merlo, si fida di più e sa che da dietro il vetro non possiamo fargli niente. Ogni tanto osservava la porta-finestra, nel frattempo avevo sollevato di più la tenda sperando che non scappasse, cercando e saltellando si è avvicinato e a poco più di un metro si è fermato ad osservare, sapendo che né io né il gatto potevamo fargli niente, poi si è spostato e ha continuato tranquillamente la sua ricerca...

domenica 8 gennaio 2012

progetto "52 week project"

Ho aderito ad un progetto un po' particolare, "52 week project"... lanciato da Simona sul suo blog.. di cosa si tratta??
- Missione: scattare 52 foto, una per ogni settimana del 2012.
Regole: nessuna, massima flessibilità. Essendo un progetto lungo un anno - Simona ha evitato di porre troppi limiti o regole per evitare il rischio di abbandono.
- Consigli: si consiglia un filo conduttore che leghi tutte le foto...ma anche per questa cosa c'è massima libertà!
Ecco, da questa settimana e per tutte le settimane del 2012, uno scatto, uno scorcio, un particolare... ho cominciato con il mio giardino....

sabato 7 gennaio 2012

Ecco cosa ho confezionato con il ricamino finito e postato qualche giorno fa... il disegno è tratto dallo schema "tra i rami" di R. Parolin. Dopo una ricerca tra le stoffine e i nastri e nastrini che avevo, ho trovato questa cotonina a fiorellini che si abbina bene e fa risaltare il disegno.  
Ho preparato un cartamodello, segnato, tagliato e imbastito il tutto per la prova, ed ecco il risultato: un copri quaderno (naturalmente con il suo quaderno all'interno). Questo è il regalo per il compleanno di una delle sorelle di Guido, mia assidua lettrice, per cui non potevo pubblicare questo post prima di aver consegnato il regalo  ^__^ 

Buon compleanno Luciana!

venerdì 6 gennaio 2012

neve....

Prima camminata sulla neve... ieri pomeriggio, indossati pantaloni e giacca da neve, guanti e berretto, caricato in macchina le ciaspole, abbiamo provato a vedere se era possibile fare una passeggiata sulla neve. Non siamo andati lontani, semplicemente sul monte Bondone. Abbiamo lasciato l'auto poco sopra Vanezze, siamo risaliti in parte lungo la pista che scende dal monte Palòn e poi abbiamo preso il sentiero che la costeggia, la strada militare del Palòn. Il pomeriggio era bello, soleggiato, come si vede anche dalla foto, ma nel giro di due ore si è tutto annuvolato, si è alzato il vento e poco prima di arrivare in cima abbiamo dovuto desistere e rientrare. Nel complesso una bella passeggiata.

martedì 3 gennaio 2012

primi lavori

Primi lavori del 2012... avevo visto queste farfalline fatte con i laccetti in plastica per lo scoubidou in un sito giapponese; mi sono piaciute tantissimo e ho provato a farle col cotone. I colori non sono vivaci ma ora ne ho in programma delle altre più colorate. Sono delle piccole miniature e ho pensato di cucite sul retro delle spille da balia per poterle utilizzare appunto come spille.




Questa piccola finestrella a punto croce (8 cm x 8) andrà applicata ad uno dei  lavori di cucito che sto preparando.