ciao

Ciao, mi chiamo Maria Grazia, sono nata nel 1961 (leone), ho cominciato prestissimo a creare ... a sei-sette anni facevo le prime "giacchine" per le bambole (sciarpette con due buchi per infilare le braccia) .... poi fiori di carta, portamatite o portafiori con le mollette di legno, ricamo e maglie, tante maglie .... anche ora le idee sono tantissime, purtroppo il tempo è poco ma riesco lo stesso a ritagliarne durante la giornata per "liberarle" ....

sabato 26 novembre 2011

un po' di Natale

E' da un paio di settimane che ho terminato questo alberello di Natale, iniziato al corso di macramé, mancava la sfrangiatura e poi trovargli una collocazione in casa... visto il soggetto e il periodo mi sembra che il posto più adatto sia proprio la porta d'entrata, per augurare il buon Natale a chi entra, esce, arriva o passa davanti.... per il momento è all'interno ma tra qualche giorno il suo posto sarà all'esterno.

lunedì 14 novembre 2011

San Martino a Piedicastello

la piazza di Piedicastello
Ieri, 13 novembre, nel rione di Piedicastello - Trento - si è svolta la festa di San Martino con la mostra mercato organizzata dall'Associazione Donne in Campo (marmellate, succhi, conserve di vario tipo, tisane e aromi, creme con prodotti naturali, etc....), il mercatino delle pulci, mostra di strumenti agricoli d'altri tempi, asinelli e caprette nei recinti per i bambini, pranzo a base di prodotti della tradizione ...

la mia produzione
Ho partecipato anch'io con un banchetto di produzioni "manuali" e devo dire che il successo è stato al di là di ogni mia aspettativa, tanto che ho esaurito molte delle produzioni natalizie... La giornata era bellissima, salvo un po' di vento fino a metà mattinata, poi il sole ha scaldato un po' la piazza e c'è stato un afflusso continuo di persone per tutta la giornata.

sabato 12 novembre 2011

biscotti alla marmellata

Io non sono molto brava a fare i dolci, tranne la torta allo yogurt, lo smacafam dolce (con pane vecchio, cacao e frutta secca) e il tiramisù, se devo fare qualcos'altro devo avere la ricetta davanti e non è garantito il risultato... 
Ieri ho visto sul blog di Rosa una ricetta per i biscotti alla marmellata, con una variante per renderli un po' più leggeri; oggi avevo un po' di tempo, la stufa era accesa e ho provato... il risultato ottimo!! me li stavano portando via ancora caldi!! come ingrediente "leggero" ho utilizzato la ricotta e la marmellata è di susine, naturalmente fatta da me la scorsa estate.... penso proprio che avranno altro seguito, con altre marmellatine...

venerdì 11 novembre 2011

gufi... gufini e gufetti....

Lo scorso anno avevo fatto dei portachiavi con soggetto il gufo, piccoli gufetti fatti ad uncinetto e sono andati a ruba prima che mi ricordassi di fare qualche foto; ne sto rifacendo degli altri ma sono ancora in lavorazione.... nel frattempo al corso di macramè abbiamo scelto proprio il gufo come soggetto da realizzare.
Il primo l'ho eseguito con del filo di juta e l'ho appeso subito; ho già delle richieste dalle amiche e dovrei farne alcuni per il mercatino dell'oratorio, sia grandi che piccoli... ho infatti provato con il nastrino e con il cotone, anche per vedere le diverse misure; ne sono usciti dei bei portachiavi, e il lavoro non è poi così lungo!!
Ho fatto anche una prova seguendo inizialmente uno schema che prevedeva delle perle rosa e verdi, ma che ho sostituito con i nodi ... andando a "braccio" il risultato mi sembra buonino....

domenica 6 novembre 2011

il succo di mela

Nel corso dell'anno, a seconda della stagione, mi piace utilizzare la frutta o la verdura di stagione per confetture, marmellate, salse... e quando arrivano le mele... il succo. Tantissimi anni fa, ad una fiera del biologico di Verona, avevo acquistato un "estrattore", il produttore era tedesco e stavano promuovendo il prodotto... l'insieme era in acciaio smaltato e nel corso degli anni e di innumerevoli utilizzi (anche con albicocche e prugne), si era rovinato e qualche anno fa l'ho sostituito con uno nuovo in acciaio inox.....

Quest'anno non ho fatto molta produzione, solo poco più di 20 litri perché ho ancora bottiglie prodotte lo scorso anno. Il succo estratto dalle mele tramite il vapore e le bottiglie vengono chiuse subito mano mano che si riempiono, così la conservazione è garantita dal calore. Il risultato è un succo dolce naturale (non si aggiunge zucchero) che diventa dissetante allungandolo poi con l'acqua...

hardanger, il gufo

E' da un po' che ho terminato il gufetto proposto nel sal hardanger di settembre da Lella, ma ho sempre aspettato a pubblicare il post perché dovevo trovargli una collocazione.... fino ad oggi non sono ancora riuscita a trovare una stoffina per fare il lavoro (vorrei fare un porta-uncinetti), ma intanto pubblico il lavoro di ricamo terminato ... un passetto alla volta....

giovedì 3 novembre 2011

sal orsetto

Ho terminato il mini sal orsetto, proposto da Lella a fine settembre... i miei due uomini di casa continuano a dire che sembra "la pantera rosa" perché è di un bel rosa salmone, però anche loro mi dicono che è molto carino... anzi, carina.....

mercoledì 2 novembre 2011

scialletto di lino

Ecco finalmente finito il regalo per il compleanno della ragazza di mio figlio, uno scialletto in filato di lino/cotone al 50%; un filato della Modafil che avevo nell'armadio da tantissimi anni e che non riuscivo a trovargli una possibile lavorazione (troppo sottile per una maglietta se lavorato a filo singolo ma troppo grosso se lavorato doppio; i punti lavorati non si vedevano bene e una semplice maglia rasata mi sembrava sprecata...). 
Poi ho visto nel blog della brava Rosa questo "undine" e ho provato il punto prendendo la sua traduzione... il risultato mi sembrava adatto e ho proseguito; ho poi allungato i giri indicati per renderlo un po' più grande ed aggiunto le frangette... il lavoro terminato è questo e ne sono molto soddisfatta.

martedì 1 novembre 2011

un segnalibro

Proseguono le prove di nodi del macramè; Graziella ci ha presentato alcuni lavori già fatti e tra questi avevamo scelto il segnalibro, lavoro nel complesso non difficilissimo, ma che mette insieme parecchi tipi di nodo. Io ho usato un cordoncino cerato 0,5 mm, per cui il lavoro è venuto un po' più grande di un segnalibro, ma l'ho appeso come piccolo pannellino.
L'idea del segnalibro mi era piaciuta per fare il regalo di compleanno (insieme ad un'altro lavoro che sto terminando) alla ragazza di mio figlio, accanita lettrice, per cui trovato un gomitolo di cotone ritorto verde e armata di pazienza (perché a differenza del cordoncino cerato che rimane abbastanza rigido, il filo di cotone bisogna continuamente puntarlo con gli spilli..) ho confezionato questo....
Avendo altri gomitoli di cotone simili, ora proverò a farne degli altri, cambiano alcuni disegni, che porterò al mercatino pro-missioni che si farà in dicembre quì nella mia piccola frazione...