Ciao, mi chiamo Maria Grazia, sono nata nel 1961 (leone), ho cominciato prestissimo a creare ... a sei-sette anni facevo le prime "giacchine" per le bambole (sciarpette con due buchi per infilare le braccia) .... poi fiori di carta, portamatite o portafiori con le mollette di legno, ricamo e maglie, tante maglie .... anche ora le idee sono tantissime, purtroppo il tempo è poco ma riesco lo stesso a ritagliarne durante la giornata per "liberarle" ....

sabato 17 gennaio 2015

Persico noci, pinoli e arancia

Oggi una ricetta veloce per presentare il pesce persico in maniera un po' diversa e gustosa.
Ingredienti per 2 persone:
- 2 tranci di pesce persico
- un cucchiaio abbondante di pinoli
- 4 noci sgusciate
- 4 spicchi di arancia
- uno spicchio di aglio
- olio e.v.o.
- un pizzichino di pepe
per le verdure di contorno:
- porro
- una patata media
- una carota
- una melanzana piccola
- olio e.v.o.
- aromi: salvia, rosmarino, pepe, timo, anice

Ho tritato l'aglio, i pinoli, le noci grossolanamente e messi in una teglia dove avevo già preparato qualche cucchiaio di olio. Ho poi adagiato i due tranci di persico, rigirandoli a freddo più volte per fare in modo che il mix macinato si attacchi al pesce quasi fosse una impanatura. Ho aggiunto anche i 4 spicchi di arancia interi.
Ho coperto con un coperchio e lasciato cuocere 10/15 min. Con la forchetta ho schiacciato gli spicchi di arancia (che a questo punto sono diventati morbidi), girato i tranci e lasciato ancora qualche minuto per terminare la cottura (il tempo di cottura dipende dallo spessore dei tranci).

Per contorno avevo già preparato del porro affettato sottile e messo in una teglia con qualche cucchiaio di olio; aggiunto subito la carota tagliata a rondelle, la patata e la melanzana tagliate a tocchetti. Aggiunto gli aromi (aromi che ho seccato nel corso dell'estate, salvo l'anice); qualche seme di anice da un aroma che si mescola bene ma se non piace è sufficiente fare un mix di aromi dell'orto. Fare cuocere il tutto, a fuoco lento, per circa mezz'ora, aggiungendo un paio di cucchiai di acqua se si asciuga troppo.
Come sempre io non metto il sale, bastano gli aromi a dare gusto....
Impiattare il pesce ancora caldo e contornarlo con le verdure. E' un bel piatto sostanzioso e si può fare benissimo come piatto unico (è quello che ho fatto io).
Buon appetito!!!!

7 commenti:

  1. Cara Mary , non amo molto il pesce ma il tuo con questa splendida presentazione lo assaggerei volentieri.
    Ora stampo la ricetta e mi cimenterò, chissà cosa uscirà fuori!!!
    M sono iscritta con piacere , sperando in un tuo gradito ricambio!
    Baci e grazie
    http://rockmusicspace.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tanto cara Mary , sei stata gentilissima..in gran regalo ..
      Ora vado ad inserire il tuo blog tra il roll preferiti!
      Bacio e ancora grazie!

      Elimina
  2. Molto appetitoso!
    Grazie per la tua partecipazione e la condivisione delle mie iniziative.
    A presto. =)
    Dani

    RispondiElimina
  3. Abito a due passi dal mare ma in campagna , nella mia cucina ci sono molte verdure, poca carne bianca, ancor meno carne rossa e anche pochissimo pesce ...Il piatto si presenta bene e la ricetta è fantasiosa con l'arancio . i pinoli , le noci...... Un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh! io abito lontano dal mare e amo pochissimo la carne e molto la verdura e il pesce, sia di mare che d'acqua dolce... oggi l'ho provato anche con il filetto di orata ed è piaciuto tantissimo ai miei ospiti (anche loro pescivori... ^___^)

      Elimina
  4. Ciao, devo provare questa ricetta, sembra appetitosa
    grazie.

    RispondiElimina
  5. Molto intrigante questa ricetta, grazie!
    buona giornata
    sabrina

    RispondiElimina

Ti ringrazio per la visita e l'eventuale commento che vuoi lasciare, leggo con piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente a ognuna via mail (controlla di non essere "no-reply" ed eventualmente lascia la tua mail) - Se non hai un' account puoi fare così: 1) Scrivi il tuo commento; 2) dove c'è "commenta come" apri il menù a tendina e scegli Anonimo; 3) Clicca su "pubblica".