Ciao, mi chiamo Maria Grazia, sono nata nel 1961 (leone), ho cominciato prestissimo a creare ... a sei-sette anni facevo le prime "giacchine" per le bambole (sciarpette con due buchi per infilare le braccia) .... poi fiori di carta, portamatite o portafiori con le mollette di legno, ricamo e maglie, tante maglie .... anche ora le idee sono tantissime, purtroppo il tempo è poco ma riesco lo stesso a ritagliarne durante la giornata per "liberarle" ....

lunedì 3 novembre 2014

ritorno ai ferri

La mia passione per la maglia mi accompagna fin da piccolissima, soprattutto per il lavoro con i ferri; maglioni lavorati stile irlandese, calzettoni, sciarpe.....poi ho scoperto l'uncinetto ma ogni tanto li riprendo in mano per qualcosa di particolare. La primavera scorsa una delle mie colleghe di lavoro mi ha chiesto di provare a duplicare un berretto che aveva comperato, naturalmente lavorato a macchina. Il punto che più ci assomigliava era il punto nido d'ape, per cui ho cominciato le prove. Nelle ultime settimane ho ripreso in mano il lavoro che avevo sospeso durante l'estate e il risultato finale è stato questo:
...il filato è di lino morbidissimo, il colore effettivo è quello che si vede sopra, mentre quì sotto si vede meglio l'effetto del punto nido d'ape....
...la rosellina è lavorata ad uncinetto.....
Mi ero un po' arenata sulle riduzioni ma sono bastate un paio di prove per trovare la combinazione giusta per mantenere il punto fino alla chiusura. Alla collega è piaciuto tantissimo e devo dire che indossato da lei è stupendo.

10 commenti:

  1. Veramente brava, come in tutti i tuoi lavori che ci mostri! Molto bello l'effetto del punto a nido d'ape!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 1000!!! E' un punto molto bello, ma non bisogna perdere mai di vista le maglie, se un punto cade è difficilissimo recuperarlo...

      Elimina
  2. Molto bello...al prossimo cappello...
    Buona giornata
    Amelina

    RispondiElimina
  3. Ciao, mi piace il punto a nido d'ape,anch'io
    alterno ferri e uncinetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso sia un punto molto adatto ad un berretto, lo avevo usato molti anni fa solo per magliette per neonati...

      Elimina
  4. Bravissima Maria Grazia! Le diminuzioni con il nido d'ape non devono essere così semplici penso.
    Molto bello l'effetto finale.
    buona serata
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 1000 Sabrina, non avevo mai fatto diminuzioni all'interno di lavorazioni con punti che devono mantenere la stessa alternanza, i maglioni hanno aumenti o diminuzioni solo laterali....

      Elimina
  5. Anche a me quest'anno è venuta nostalgia del lavoro a maglia. Mi piace il punto e moltissimo il colore. Ciao, Anna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dal vivo questo grigio perla è veramente molto molto bello

      Elimina

Ti ringrazio per la visita e l'eventuale commento che vuoi lasciare, leggo con piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente a ognuna via mail (controlla di non essere "no-reply" ed eventualmente lascia la tua mail) - Se non hai un' account puoi fare così: 1) Scrivi il tuo commento; 2) dove c'è "commenta come" apri il menù a tendina e scegli Anonimo; 3) Clicca su "pubblica".