Ciao, mi chiamo Maria Grazia, sono nata nel 1961 (leone), ho cominciato prestissimo a creare ... a sei-sette anni facevo le prime "giacchine" per le bambole (sciarpette con due buchi per infilare le braccia) .... poi fiori di carta, portamatite o portafiori con le mollette di legno, ricamo e maglie, tante maglie .... anche ora le idee sono tantissime, purtroppo il tempo è poco ma riesco lo stesso a ritagliarne durante la giornata per "liberarle" ....

venerdì 26 aprile 2013

Ortinparco 2013

Dopo essersi fatto aspettare, finalmente è arrivato il bel tempo, una giornata molto calda quella di ieri, 25, perciò al mattino ho approfittato per sistemare i vasi in giardino, gerani, surfinie, campanule e piccole piantine di riempimento... Nel pomeriggio con Guido abbiamo caricato le bici in macchina, siamo andati a Pergine Valsugana e da li con le bici, seguendo la vecchia strada Pergine-Levico, siamo arrivati a Levico Terme per visitare "Ortinparco", manifestazione che, come ogni anno, si svolge all'interno del Parco delle Terme di Levico.
Al parco arriviamo verso le 14,00, non c'è ancora molta gente... cominciamo a girare tra i banchetti e gli stand dimostrativi...
Ci appaiono all'improvviso questi alberi rivestiti di maglia, e ce ne sono poi altri sparsi per il parco....
... e questo angolo qui sotto è stato "sferruzzato" dalle ospiti della casa di riposo di Levico che hanno rivestito e abbellito le balle di fieno, la panchetta e la staccionata con tante piastrelle lavorate ai ferri, hanno poi fatto tante striscioline e pon-pon colorati da appendere tutt'intorno....
 ... e guardate questo giardino con le insalate, sembra innevato... è tutta lana infeltrita...
 ... dal cestino degli attrezzi, alle sedie rivestite e piene di piccoli particolari: fiori, farfalle, foglioline, frutti,.... guardate bene la prima sedia, c'è un piccolo omino seduto nell'angolo, che sta leggendo....
... poi troviamo gli stand dimostrativi, in questo sotto gli esperti fanno vedere come si fanno i cesti e l'uomo con la barba sta tagliando le "scandole" le assicelle in legno di larice che servivano per ricoprire i tetti, le tegole di una volta...
... e qui sotto le bellissime creazioni che inglobano sassi e metallo lavorato, le foto purtroppo non rendono, sono pezzi stupendi....
... dall'Alto Adige arrivano tutti questi uccelli e uccellini, fiori, canne e pennacchi, farfalle, pesci...
... gufi, fiori, funghi, topini e scoiattolini....
... paperette e ancora fiori, farfalle e cuori.....la bellezza di tutte queste creazioni per abbellire il giardino e che sono tutte produzioni in rame e altri metalli, non ho approfondito di quali metalli fossero, c'erano talmente tanti piccoli particolari da perdersi.....
.... piccoli scorci del percorso nel parco.....
... e alla fine del giro siamo rientrati a Pergine. Le foto purtroppo non valorizzano a sufficienza la reale bellezza, ho utilizzato il cellulare perché ho dimenticato la macchina fotografica a casa.

17 commenti:

  1. Bravissima! Grazie per aver utilizzato il cellulare e avermi resa partecipe di questa tua uscita. Dev'essere stato fantastico visitare tutte queste meraviglie. Cercherò di non perdermela il prossimo anno, mi hai convinta completamente.

    RispondiElimina
  2. E' da qualche anno che vado a vedere questa manifestazione e trovo sempre qualcosina di diverso ogni anno, soprattutto nelle idee per il giardino.... ieri era solo l'apertura, la mostra dura sempre più giorni e chiuderà domenica...

    RispondiElimina
  3. Ciao conosco la manifestazione, quest'anno non ci sono ancora stata, e' vero merita di vederla per la fantasia che viene impiegata e tutti quei colori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La fantasia e l'inventiva non mancano, ogni volta trovo qualcosa di nuovo e particolare...

      Elimina
  4. che meraviglia!non ci sono confini alla creatività..anche nell'orto....e anche se non avevi la macchina fotografica mi hai fatto gustare lo stesso questa bella manifestazione...grazie
    dalmazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E molto belli erano anche i vari orticelli da balcone, fatti con contenitori di ogni genere.....

      Elimina
  5. Sei una brava fotografa anche con il cellulare, hai dato l'idea delle bellezze della fiera.
    Purtroppo il bel tempo da me è già finito, oggi pioggia a volontà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche qui oggi purtroppo, ma le previsioni per domani sono migliori.... speriamo...

      Elimina
  6. Ciao MaryGi. Reportage davvero completo.
    Avevo programmato di andare domani e... grazie per l'anteprima. A presto, luci7154.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dalle previsioni domani dovrebbe essere di nuovo bel tempo .... speriamo.... buona passeggiata...

      Elimina
  7. Mi hai fatto ricordare quanto e' bello il parco di Levico, e' da un bel po' che non ci vado ma e' sempre fantastico , come le cose che hai fotografato. Quegli uccellini e anatre di ferro erano anche a Villa Cavazza qui da me per Florarte e sono molto belli.
    Peccato non avere il giardino!
    Una bellissima gita.
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alcuni di questi animaletti starebbero bene anche nei vasi, c'erano farfalle, insettini e fiori di ogni genere.... grazie, la giornata era stupenda, tanto che la sera avevo un bel colore..... rosso.....

      Elimina
  8. Che belle cose hai fotografato! Mi segno l'evento per l'anno prossimo, buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, buona domenica anche a te

      Elimina
  9. Cara Mary, che bello il giardino!
    Anch'io! A volte ho dimentico la macchina fotografica. Allora ho utilizzato il cellulare. :D
    Le tue foto sono molto belle! Non vedo l'ora di vedere i tuoi reportage. :-))))
    Un abbraccio forte
    erba

    RispondiElimina

Ti ringrazio per la visita e l'eventuale commento che vuoi lasciare, leggo con piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente a ognuna via mail (controlla di non essere "no-reply" ed eventualmente lascia la tua mail) - Se non hai un' account puoi fare così: 1) Scrivi il tuo commento; 2) dove c'è "commenta come" apri il menù a tendina e scegli Anonimo; 3) Clicca su "pubblica".