Ciao, mi chiamo Maria Grazia, sono nata nel 1961 (leone), ho cominciato prestissimo a creare ... a sei-sette anni facevo le prime "giacchine" per le bambole (sciarpette con due buchi per infilare le braccia) .... poi fiori di carta, portamatite o portafiori con le mollette di legno, ricamo e maglie, tante maglie .... anche ora le idee sono tantissime, purtroppo il tempo è poco ma riesco lo stesso a ritagliarne durante la giornata per "liberarle" ....

domenica 9 dicembre 2012

52 week project


Nonostante la vacanza non ho voluto "saltare" l'appuntamento per la foto della settimana del progetto "52 week project" proposto da Simona. La foto n. 48 non appartiene, naturalmente, al mio giardino, ma ne ho scelto una tra le tantissime scattate in viaggio....
.. la bellissima acacia solitaria, unico albero in mezzo al deserto roccioso vicino a Safaga (Egitto)
... e al rientro dalle vacanze abbiamo ritrovato il freddo e nel fine settimana è caduta anche la neve, preannunciata da qualche giorno dalla visita di un pettirosso che non riuscivo a fotografare perché ad ogni piccolo movimento volava via, ma che con l'arrivo della neve si è fermato un po' di più a cercare le bricioline che avevo appena lasciato in giardino....

14 commenti:

  1. Che contrasto di temperature! Bentornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo periodo purtroppo è così...troppo contrasto..

      Elimina
  2. Immagino una bellissima vacanza... ma io amo molto anche il ritorno a casa!!!!
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, molto bella, grazie, ma appunto sono degli stacchi dal lavoro e dallo stress, non si può fare una vacanza eterna....

      Elimina
  3. Che bel salto... di temperatura. L'uccellino è tenerissimo. La borsa del post precedente è meraviglioooosa. Sono buste o sacchi di caffè? E poi che dire di quelle cassettine, mi fanno impazzire, perchè non ne fai un tutorial? Ciao, Anna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh! Si!, il pettirosso è una pallina di piume molto schiva ma dolcissima..... La borsa è fatta con i sacchetti grandi del caffè, quelli che vengono usati nei bar col caffè in chicchi che poi viene macinato. Non ho mai pensato ad un tutorial per le minicassette, ma effettivamente potrebbe essere una cosa carina e anche veloce da fare per il presepe... dovrei solo trovare il tempo....

      Elimina
  4. Nooooo...bellissime e tenere immagini quelle del pettirosso. Molto bella anche l'acacia nel deserto, questi alberi tenaci mi colpiscono sempre. Ciao, T

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, non so se il pettirosso sia sempre lo stesso ogni anno ma appunto ogni anno qualche giorno prima che arrivi la neve questo piccolo uccellino arriva davanti alla porta della cucina e controlla se ci sono delle bricioline, quelle che lascio sempre tutti i giorni....

      Elimina
  5. Molto interesante e originale il tuo blog, mi piace molto il tuo lavoro e anche se molto brava. Besos desde España.

    http://redecoratelg.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 1000, passerò sicuramente a visitare il tuo blog

      Elimina
  6. Ciao MaryGi. Immagini stupende di due realtà stagionali. Acacia= miele....Pettirosso=neve.
    A presto. Luci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luci... e il miele nel latte caldo quando fuori c'è la neve.....

      Elimina
  7. Bellissima questa immagine! a me piacciono molto gli alberi di tutti i tipi e questo e' bellissimo. anche il pettirosso non poteva mancare nel tuo bel giardino.
    un saluto
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste acacie sono veramente molto belle, imponenti, al vederle ci si domanda come fanno a vivere in un deserto e soprattutto questa che per km non ha altre vicine...

      Elimina

Ti ringrazio per la visita e l'eventuale commento che vuoi lasciare, leggo con piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente a ognuna via mail (controlla di non essere "no-reply" ed eventualmente lascia la tua mail) - Se non hai un' account puoi fare così: 1) Scrivi il tuo commento; 2) dove c'è "commenta come" apri il menù a tendina e scegli Anonimo; 3) Clicca su "pubblica".