Ciao, mi chiamo Maria Grazia, sono nata nel 1961 (leone), ho cominciato prestissimo a creare ... a sei-sette anni facevo le prime "giacchine" per le bambole (sciarpette con due buchi per infilare le braccia) .... poi fiori di carta, portamatite o portafiori con le mollette di legno, ricamo e maglie, tante maglie .... anche ora le idee sono tantissime, purtroppo il tempo è poco ma riesco lo stesso a ritagliarne durante la giornata per "liberarle" ....

domenica 26 agosto 2012

Giardino Botanico - Viotte Monte Bondone

Il giorno di ferragosto, una giornata caldissima, ideale perciò per salire in alto e cercare un po' di fresco. Io e Guido non andiamo molto lontano, saliamo da Trento verso il monte Bondone; lasciamo la macchina in località Candriai e saliamo lungo la strada asfaltata prendendo in località Norge una mulattiera  che si restringe un po' alla volta fino a diventare sentiero, in alcuni tratti sconnesso e stretto e devo scendere dalla bici e spingerla. Si passa a mezza costa circa 100 m. di dislivello sotto la località Vason e dopo aver attraversato la pista da sci "Gran Pista" e il suo impianto di risalita, si sbuca nella conca delle Viotte, mèta della nostra escursione, e in particolare al Giardino Botanico.
Una bella panoramica di una parte del giardino...
... alcuni scatti dei numerosissimi fiori spontanei, flora alpina, piante officinali, alcune in via di estinzione, raggruppate per aree di origine ....
...e anche farfalle...
 ... e numerose libellule, una delle quali si è posata sulla mia maglietta, non ne avevo mai viste di così grandi...
 ... il laghetto artificiale che simula un lago alpino, completo anche di pesci...
E dopo questa bella visita, una sosta al rifugio per la pausa pranzo e il rientro, percorrendo un sentiero ancora più sconnesso di quello della salita..

14 commenti:

  1. Sei proprio spericolata, io avrei una gran paura. Bello il giardino, non l'ho mai visto, mi manca. Provvederò a colmare questa lacuna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma no!!! se il sentiero è proprio brutto e diventa più difficile preferisco scendere dalla bici... il giardino mi incuriosiva e ho approfittato della riapertura, vale la pena, è molto bello....

      Elimina
  2. Bella escursione anche questa, ci delizi sempre con splendide foto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, abbino le varie mie passioni, foto, escursioni, bici.... ogni tanto Guido brontola perché mi fermo troppo spesso per fare foto, ma mi piace poi rivedere tutte le foto.....

      Elimina
  3. E' davvero bellissimo questo giardino!!! Devo ricordarmelo per le mie prossime gite.
    Buona giornata
    Margherita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è uno dei tanti piccoli angoli che conosciamo ma che vengono sempre messi da parte per altri momenti.... può essere interessante anche per poi fare una piccola escursione li intorno o solo fermarsi a prendere il sole nei prati.... ^__^

      Elimina
  4. E' sempre bello passeggiare in montagna: se ci sono questi fiori lo sarà anche di più, sicuro. Lara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e secondo me portare a casa questi ricordi invece di raccogliere i fiori, che poi purtroppo appassiscono, è ancora meglio...

      Elimina
  5. Cara Mary, sei veramente fortunata ad abitare vicino a questi posti magnifici e che dire delle bellissime foto che hai fatto!
    Grazie per averci fatto questo regalo.
    un saluto
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per le foto il merito è soprattutto della natura che ci regale queste bellezze e ogni tanto vale la pena andare a scoprire questi piccoli angoli vicini a casa....

      Elimina
  6. Che spettacolo e che nostalgia della montagna, quella libellula è fantastica!!!!!! Baci
    Emi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando me la sono vista appoggiare sulla maglietta non mi sembrava vero... non profumavo certamente di fiori dopo la sudata in bici.....

      Elimina

Ti ringrazio per la visita e l'eventuale commento che vuoi lasciare, leggo con piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente a ognuna via mail (controlla di non essere "no-reply" ed eventualmente lascia la tua mail) - Se non hai un' account puoi fare così: 1) Scrivi il tuo commento; 2) dove c'è "commenta come" apri il menù a tendina e scegli Anonimo; 3) Clicca su "pubblica".