ciao

Ciao, mi chiamo Maria Grazia, sono nata nel 1961 (leone), ho cominciato prestissimo a creare ... a sei-sette anni facevo le prime "giacchine" per le bambole (sciarpette con due buchi per infilare le braccia) .... poi fiori di carta, portamatite o portafiori con le mollette di legno, ricamo e maglie, tante maglie .... anche ora le idee sono tantissime, purtroppo il tempo è poco ma riesco lo stesso a ritagliarne durante la giornata per "liberarle" ....

giovedì 29 dicembre 2011

regali di Natale

Ora che sono stati consegnati, posso mostrare quello che sono riuscita a confezionare e regalare per il Natale; purtroppo, nella fretta, mi sono anche dimenticata di fare qualche foto.
L'angioletto macramé è il primo angioletto che ho fatto con questa tecnica; è stato un po' impegnativo ma il risultato una bella soddisfazione!! L'ho utilizzato come decorazione per il pacchettino per mia mamma che lo ha messo subito nella sua collezione di pizzi e pizzetti..

Gli asciugapiatti sono stati ricamati a punto filza, prendendo spunto da uno speciale di "Mani di Fata" e li ho regalati sia a mie sorelle che a mia mamma assieme 
al sacchettino di noccioli di ciliegia da utilizzare, dopo averlo scaldato, per torcicollo, problemi di cervicale, mal di schiena, ecc.. al posto della "vecchia" borsa dell'acqua calda, ma anche, previo raffreddamento in freezer, come sacchetto ghiaccio in caso di contusioni...
Una delle sciarpette, morbida, con filato di lana grigia con un filo di lurex argento, lavorata con ferri grossi e utilizzando ogni tanto il punto allungato, per la ragazza di mio figlio. 


Nel corso dell'estate ho preparato dei liquorini con la frutta, in particolare con le prugne nere; dopo aver filtrato il tutto, ora ho trasferito nelle bottigliette (250 cc) e preparato le etichette.... "rosolio di prugne nere"....

martedì 27 dicembre 2011

mercatino di Natale

Dopo le recenti vacanze mi sono ritrovata con il giro vita leggermente allargato... il pranzo di Natale non ha aiutato a riportarlo alle misure precedenti e pensavo di poter cominciare a smaltire un po' con le prime ciaspolate sulla neve... illusione, peraltro prevista anche dal meteo, per cui ieri, S. Stefano, io e Guido abbiamo approfittato della bellissima e calda giornata per fare un giro al mercatino di Natale di Levico Terme (quest'anno ce n'è più di uno che rimane aperto fino fine anno o addirittura fino l'Epifania) e alla bellissima mostra di presepi allestita li vicino...

giovedì 22 dicembre 2011

rientro dalle vacanze

... ecco la parte un po' nostalgica del rientro dalle vacanze, il ritorno al freddo dopo i 28-30°, il sole, il riposo assoluto per 6-7 giorni durante la traversata dell'Atlantico, immersione nella natura  per gli altri giorni, non dover pensare a cucinare ma trovare sempre tutto pronto.... e poi rientro al solito tran tran, anche se non riprendo subito il lavoro ma dovrò aspettare il prossimo anno per il nuovo contratto ....
Dove siamo andati?? Quest'anno è stato Guido a scegliere e ci siamo coccolati un po'... una crociera a tema "la rotta di Colombo", con partenza da Savona, sosta a Barcellona, Tenerife e poi traversata verso le Antille caraibiche, Tortola, St. Maarten, Antigua, St. Lucia, Martinica e Guadalupe; isole stupende ma troppo poco il tempo per poterle visitare a fondo.
Siamo rientrati martedì sera e devo dire che, anche se preparati alle temperature vicine allo zero, l'impatto, dopo 15 giorni, con l'aria gelida è stato duro... 
E ora dovrò anche darmi da fare perché Natale è praticamente alle porte e ho ancora tutto in alto mare, regali da terminare, qualcosa ancora da acquistare, pacchetti da fare, addobbi di casa non ancora cominciati....
------------- o -------------
Sereno e Felice Natale a tutti

sabato 3 dicembre 2011

mercatino pro-missioni

Queste che mostro ora sono creazioni mie e della mia amica Pina; saranno messe in vendita al mercatino pro-missioni di Vela che sarà aperto il 7 (la sera dopo la S. Messa) e l'8 dicembre per raccogliere fondi per i tre missionari sostenuti dal gruppo del nostro paesino.
I cestini di frutta e fiori e le cassetti-nenatural-mente, sono fatti ad uno ad uno da noi, i piccoli diorami con fontanelle, i fuochi con le padelline pronte per la cottura, i panni distesi, sono dei piccoli arredi per il presepe e ogni anno sono molto richiesti... è tutto creato con materiale di recupero, corda, balsa delle cassette di frutta, muschi, rametti, semi e fiori secchi raccolti durante l'estate, bacche fiori e foglie di coroncine e mazzolini vari...
Oltre a queste, si saranno molte altre produzioni, delle altre creative, dalle presine agli asciugamani ricamati o con i bordi in pizzo, dai bavalini ai lenzuolini e copertine per i bimbi, borse, sciarpe, i sacchettini di lavanda e molto altro.
Di solito presenziavo anch'io alla vendita, ma quest'anno ho in programma un viaggio, ed è per questo motivo che ho preparato ora questo post.
Auguro a Pina e alle amiche di Vela un buon successo ....