Ciao, mi chiamo Maria Grazia, sono nata nel 1961 (leone), ho cominciato prestissimo a creare ... a sei-sette anni facevo le prime "giacchine" per le bambole (sciarpette con due buchi per infilare le braccia) .... poi fiori di carta, portamatite o portafiori con le mollette di legno, ricamo e maglie, tante maglie .... anche ora le idee sono tantissime, purtroppo il tempo è poco ma riesco lo stesso a ritagliarne durante la giornata per "liberarle" ....

domenica 16 ottobre 2011

malga Pletzn


Giornata bellissima quella di oggi, calda, soleggiata, nonostante il freddo notturno (era circa 1,5° a Trento...), per cui Guido ha programmato una passeggiata nella Valle dei Mocheni
Siamo saliti in auto fino a malga Pletzn, sopra Fierozzo, dove abbiamo pranzato con un buonissimo spezzatino, polenta con formaggio fuso e cavolo cappuccio, terminando con strudel e torta allo yogurt e mirtilli.


la brina ancora presente alle 14,30
La salita a piedi al lago di Erdemolo è durata circa un'ora, in mezzo a larici e bosco dai colori autunnali. In alcuni punti, dove il sole non era ancora arrivato, la brina decorava ancora il muschio.
il lago di Ardemolo

8 commenti:

  1. che posti meravigliosi! :D
    baci e buona notte
    Clelia

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia!!!!! Posti davvero da favola!!!
    Un abbraccio
    Dona

    RispondiElimina
  3. Che belle gite!!! E complimenti anche per il tuo macramè dei post precedenti.
    Buona giornata
    Margherita

    RispondiElimina
  4. che bello! non vedo l'ora che arrivi la settimana bianca per godermi queste passeggiate e i rifugi!
    Baci baci

    RispondiElimina
  5. Queste son giornate che danno veramente gioia. Bellissimi i posti, non conosco questa valle, ma chissà, un giorno...
    Splendidi e...complicati anche i tuoi lavori in macramè! Ciao, Tiziana

    RispondiElimina
  6. Bellissimi paesaggi. Camminare sui sentieri di montagna è una delle mie passioni. Mi salvo questo tuo post, ci voglio andare anch'io. Buona settimana.

    RispondiElimina
  7. si, sono luoghi stupendi e questo, come altri, raggiungibili benissimo anche da chi cammina poco perché c'è la possibilità di arrivare con l'auto fino alla malga (bisogna però pranzare lì o acquistare i loro prodotti perché la strada normalmente è chiusa al traffico...) e poi in un'oretta, camminando piano, si arriva al laghetto

    RispondiElimina
  8. Quanto vorrei fare queste gite anch'io ... che meraviglia!!! Ieri ho sentito la mia amica su a belluno e mi ha detto che la mattina fa 2 gradi!!! Brrrrrrrrr...
    barbara

    RispondiElimina

Ti ringrazio per la visita e l'eventuale commento che vuoi lasciare, leggo con piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente a ognuna via mail (controlla di non essere "no-reply" ed eventualmente lascia la tua mail) - Se non hai un' account puoi fare così: 1) Scrivi il tuo commento; 2) dove c'è "commenta come" apri il menù a tendina e scegli Anonimo; 3) Clicca su "pubblica".