Ciao, mi chiamo Maria Grazia, sono nata nel 1961 (leone), ho cominciato prestissimo a creare ... a sei-sette anni facevo le prime "giacchine" per le bambole (sciarpette con due buchi per infilare le braccia) .... poi fiori di carta, portamatite o portafiori con le mollette di legno, ricamo e maglie, tante maglie .... anche ora le idee sono tantissime, purtroppo il tempo è poco ma riesco lo stesso a ritagliarne durante la giornata per "liberarle" ....

mercoledì 29 gennaio 2014

cotolette aromatizzate alla menta

E' da qualche giorno che non ho produzioni pronte, il lavoro a maglia iniziato la scorsa settimana procede ma ho terminato solo una parte, ancora qualche giorno di attesa... 

..inoltre mi sono accorta di avere parecchie foto e appunti di ricette che non ho ancora pubblicato; e allora ecco l'occasione per pubblicarne una semplice: le cotolette, che sappiamo tutti fare, ma con una piccola aggiunta aromatizzata e un contorno di verdure.
Per fare queste cotolette ho utilizzato le lonze di maiale che sono molto tenere e per niente grasse.

Ingredienti per 2 persone:
4 fettine di lonza di maiale 
qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva
un uovo
semolino qb per l'impanatura
qualche fogliolina secca di menta piperita

Ingredienti per il misto verdure:
mezzo scalogno
tre patate medie
una carota media
aromi vari (salvia, rosmarino, timo, pepe nero)

Per le cotolette ho preparato il semolino e, a parte, l'uovo sbattuto con la menta sbriciolata. Ho passato le lonze nel semolino (io non le ho battute), poi nell'uovo aromatizzato e poi ancora nel semolino. Le ho messe nella padella dove avevo già scaldato qualche cucchiaio di olio e cotte bene, a fiamma vivace, girandole, fino a che la crosta diventi bella dorata; in una decina di minuti al massimo sono cotte. La doppia impanatura con il semolino farà in modo di avere una bella crosta croccante.
Se è avanzato dell'uovo dall'impanatura non va buttato, l'ho usato con le verdure.
Per le verdure ho preparato la padella con qualche cucchiaio di olio e fatto scaldare con lo scalogno ma senza farlo dorare. Ho tagliato carote e patate a tocchetti grossi, messi nella padella, aggiungendo gli aromi e lasciando cuocere con il coperchio a fuoco medio-basso per 15 minuti circa (se i pezzetti si attaccano alla padella o risultano troppo asciutti aggiungere solo qualche cucchiaio di acqua calda). 
A cottura ormai ultimata ho aggiunto tutto l'uovo avanzato e mescolato bene per farlo rapprendere.
A questo punto ho servito in tavola.
Come sempre io non metto il sale, da aggiungere a piacere.

22 commenti:

  1. Sicuramente appetitose! Aspetto di vedere il tuo nuovo lavoro finito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Belle croccanti sicuramente, l'aroma per qualcuno potrebbe non piacere ma basta cambiarlo; il lavoro è quasi al termine....

      Elimina
  2. Ciao! complimenti bei lavori! Da oggi sono una tua nuova iscritta! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 1000!!! Farò sicuramente una visita anche da te....

      Elimina
  3. Ciao Mary mi incuriosisce molto l'abbinamento con la menta, ne ho un po' essiccata questa estate voglio provare.....buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha un'aroma un po' particolare ma non è molto forte...

      Elimina
  4. Segnata anche questa! Grazie. Bei colori le lane, ma cos' è quell'uovo arancione, forse un portagomitolo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'uovo era in effetti il contenitore di un gioco nell'uovo di pasqua; l'ho forato e riciclato in portagomitolo, molto utile per non correre sempre dietro al gomitolo che si srotola sotto il tavolo e le sedie (e rincorso dal mio micio....)

      Elimina
  5. Le tue ricette sono sempre deliziose. Un bacio e buonanotte...

    RispondiElimina
  6. ADORO le cotolette e come dice Marita....me la sono segnata! ;) Kiss. Ni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto, o meglio, spesso mi piace usare gli aromi dell'orto per dare un gusto particolare a piatti semplici e devo dire che spesso il risultato mi piace molto....

      Elimina
  7. Appetitose, domani cotolette! Grazie.

    RispondiElimina
  8. Interessante questo assortimento, sicuramente la menta darà freschezza al fritto. Io le provo
    ciao Mary
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piace quel sapore particolare che si sente insieme al croccante, dipende poi da quanta menta si usa per avere un sapore leggero o più intenso..

      Elimina
  9. Un'altra buona ricetta da provare....sei piena di risorse!
    buona serata
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh!! E' solo una piccola variante, facile da rifare e anche da variare con altri aromi....
      buon fine settimana

      Elimina
  10. Spero non ti dispiaccia se ti ho dato
    una tag, se vuoi rispondi alle domande
    e passala ad altri 3 blog. Ciaoo.

    RispondiElimina
  11. Qualche ricetta da provare fa sempre comodo... da aggiungere alla mia lista di cose da provare! Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non sono la sola ad avere la lista delle ricette da provare..... ^__^

      Elimina
  12. Grazie 1000 per la tag Hamina!!! Cercherò di passarla al più presto...

    RispondiElimina

Ti ringrazio per la visita e l'eventuale commento che vuoi lasciare, leggo con piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente a ognuna via mail (controlla di non essere "no-reply" ed eventualmente lascia la tua mail) - Se non hai un' account puoi fare così: 1) Scrivi il tuo commento; 2) dove c'è "commenta come" apri il menù a tendina e scegli Anonimo; 3) Clicca su "pubblica".