Ciao, mi chiamo Maria Grazia, sono nata nel 1961 (leone), ho cominciato prestissimo a creare ... a sei-sette anni facevo le prime "giacchine" per le bambole (sciarpette con due buchi per infilare le braccia) .... poi fiori di carta, portamatite o portafiori con le mollette di legno, ricamo e maglie, tante maglie .... anche ora le idee sono tantissime, purtroppo il tempo è poco ma riesco lo stesso a ritagliarne durante la giornata per "liberarle" ....

giovedì 7 novembre 2013

qualcosa per il presepe

Forse questa volta ci riesco, ho fatto delle foto mentre preparavo alcune "cassettine con la frutta" da mettere nel presepe; un simpatico arredo che può essere utilizzato anche come decoro. 
Queste cassettine sono facilissime da preparare e si utilizzano solo materiali di recupero. Cosa serve??? Balsa recuperata dalle cassette di frutta (quella sottile delle cassettine più piccole o dalle fasce laterali è la migliore, è più sottile), bacche colorate anche di forme diverse dalla solita pallina (da coroncine, centritavola, bomboniere, etc...), colla a caldo, una forbice (per cartone o comunque non quella che usiamo per i tessuti e i fili, si rovinerebbe....) e un tronchesino.
Per prima cosa tagliamo con la forbice la balsa, per ogni cassettina servono 3 pezzetti lunghi (50x8mm) e due da incollare perpendicolari (35x7mm) per simulare la base, 4 pezzetti circa 1-2mm più lunghi di questi appena assemblati e più stretti (51-52x3-4mm e 35-36x3-4mm)) che fungeranno da laterali e 4 piccoli pezzetti (7-8x2-3mm) che serviranno per formare il sostegno d'angolo; le misure che ho scritto sono della cassettina più grande, quella che poi conterrà le arance... Per comodità tagliare la balsa in strisce non troppo larghe, poi tagliare in pezzi della misura della lunghezza dei vari segmenti e per ultimo ritagliare le striscette della larghezza desiderata.
Con la colla a caldo assemblare prima la base, posizionare sugli angoli i pezzetti piccoli (utilizzare una bella goccia di colla e non il solito puntino così gli angolari rimangono belli solidi..) e su questi incollare le fascette laterali.
Dopo la cassettina dobbiamo preparare le bacche e quì diamo fondo a tutta la nostra fantasia; lasciando un pezzetto del ferretto si simula il picciolo, utilizziamo anche le foglie, prima posizioniamo il tutto per capire gli spazi e poi, con tanta pazienza (per le bacche più piccoline con una pinzetta) incolliamo con piccolissimi punti di colla a caldo.
E queste sono le cassettine che ho preparato due giorni fa, se non ci fosse la moneta per capire la misura, sembrerebbero delle vere cassette di frutta e verdura. Altre cassettine le avevo già pubblicate qui.
Ma ho anche preparato questo bel banco-frutta (9x4x5cm), utilizzando alcune bacche che da sole non avrebbero detto nulla.

con questo post partecipo al Link Party di Daniela

40 commenti:

  1. Tra le mie statuine c'è un personaggio che le potrebbe vendere o qualche altro che le potrebbe portare in dono a Gesù Bambino alla capanna.....Magiche!!!!! Chissà se ci riuscirò ..... un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si che ci riesci!! E' più difficile descrivere come farle che il farle....

      Elimina
  2. Ok, quindi ora mi metto alla ricerca di queste piccole bacche che però non mi sembrano facili da trovare. I pezzi di cassetta... bho! Vado a rubare dal contadino vicino...
    Quando sono carine, mi piacciono davvero tanto!!!
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualcosa si può trovare anche in vecchie decorazioni natalizie.... si, sono carine, danno un piccolo tocco di colore al presepe, anche se storicamente le cassette non esistevano ma solo ceste.... le cestine le posterò più avanti...

      Elimina
  3. Le ADORO!!!...amo follemente le miniature!!! Che belleeeeeeeeeeeeee. Bacione. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 1000!!! anche a me piacciono tantissimo le miniature....

      Elimina
  4. ma sono bellissime queste cassettine l'idea del recupero e riutilizzo e' ottima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, l'idea mi era venuta un paio di anni fa vedendo il costo degli accessori per il presepe, piccole cosette a prezzi quasi a peso d'oro; visto il periodo ho pensato di riproporli...

      Elimina
  5. Grandiosa la tua idea e tu sei stata bravissima. Mi chiedo sempre se per costruire oggetti così piccoli usate le pinzette delle sopracciglia, io perderei subito la pazienza. Che bello pensare al presepe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dire la verità non riesco ad usare le pinzette, sono quelle da bigiotteria ma mi scivola comunque tutto, per cui spesso mi scotto le punte delle dita con la colla a caldo... lavorando materiale così minuscolo mi concentro e mi rilasso......

      Elimina
  6. Bellissime! Sembrano vere! Il banco-frutta è spettacolare! Se poi consideriamo che è tutto materiale di recupero dobbiamo raddoppiare i complimenti! Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 1000, mi piacciono appunto per questo, e più sono imperfette le bacche più sembrano veri frutti..

      Elimina
  7. Ciao Mary ma quanto sono belle.....mi piace veramente tanto l'idea BRAVA.

    RispondiElimina
  8. Che bello cominciare a pensare al presepe: queste cassettine sarebbero proprio da copiare, se riuscirò a trovare un po' di tempo lo voglio fare... BRAVISSIMA. Lara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 1000, ci si impiega più tempo a trovare le bacche che non a farle, c'è ancora parecchio tempo per Natale...

      Elimina
  9. Sono belle belle belle (ti ricordi di Amanda Sandrelli ne "Non ci resta che piangere" ? Fatte benissimo, e il tutorial è spiegato ad arte. Se non hai ancora capito, mi piacciono proprio. Brava. Sai che belle calamite! Ciao, Anna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, troppo gentile.... alle calamite no ci avevo pensato, può essere una bellissima idea......

      Elimina
  10. ma che belle!!! e in effetti sono facili da fare! grazie per lo spunto!
    Clelia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, si facili, forse non velocissime visto che si lavora con materiale piccolo, ma di sicuro effetto...

      Elimina
  11. Questi sono i lavori che rilassano e divertono, sono bellissime! Se poi pensi a quello che costano quelle che vedi in giro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, è appunto vedendo certi prezzi (non parlo naturalmente di oggetti artigianali) che ho pensato all'alternativa...

      Elimina
  12. Simpatiche le tue cassettine, ma tu sei brava a fare tutto, io non mi ci metto con la colla a caldo, mi sa che farei dei poltigli.
    buona giornata
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no!!! Io uso la colla a caldo perché è più rapida ma si possono usare altre colle, a tubetto, forse un po' meno rapide ma utilissime per questi lavoretti (ricordi di quando ero piccola e oltre alla lana e i ferri avevo sempre le mani piene di colla vinilica e materiali vari....)

      Elimina
  13. Ma che brava!! C'era da aspettarselo che ti riuscissero bene anche le mini!!! Ci farai vedere il presepe???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quest'anno non so se avrò abbastanza tempo; io e Guido partiamo per le ferie il 2 dicembre e rientriamo il 22, vedrò cosa riuscirò a preparare...

      Elimina
  14. che bella idea! sono bellissime!
    Baci Baci

    RispondiElimina
  15. Sembrano vere! Complimenti per la pazienza ma il risultato è una bella soddisfazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 1000!!! Si, quando le faccio vanno sempre a ruba....

      Elimina
  16. Che bella idea e che brava a lavorare oggetti così piccoli, il risultato è molto bello.
    Sento la mancanza del presepe, da quando abbiamo la gattina
    purtroppo non si può più fare!
    Un abbraccio ^_^ Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finché sono piccolini i mici adorano il presepe, dormirci dentro è la loro passione; per fortuna crescono e possiamo tornare a rifare il presepe, anche il mio Attila si divertiva a giocare con le pecorelle, ora le lascia al loro posto....

      Elimina
  17. Ma che belle cassettine di frutta! Sembran vere!
    Brava!
    Buona domenica
    Annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, si, sono molo realistiche....

      Elimina
  18. Veramente molto carine! Complimenti!

    RispondiElimina
  19. Bellissime queste cassettine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, sono anche apprezzate soprattutto dai bambini che spesso insistono con i genitori per averle, forse perché sono colorate....

      Elimina

Ti ringrazio per la visita e l'eventuale commento che vuoi lasciare, leggo con piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente a ognuna via mail (controlla di non essere "no-reply" ed eventualmente lascia la tua mail) - Se non hai un' account puoi fare così: 1) Scrivi il tuo commento; 2) dove c'è "commenta come" apri il menù a tendina e scegli Anonimo; 3) Clicca su "pubblica".