Ciao, mi chiamo Maria Grazia, sono nata nel 1961 (leone), ho cominciato prestissimo a creare ... a sei-sette anni facevo le prime "giacchine" per le bambole (sciarpette con due buchi per infilare le braccia) .... poi fiori di carta, portamatite o portafiori con le mollette di legno, ricamo e maglie, tante maglie .... anche ora le idee sono tantissime, purtroppo il tempo è poco ma riesco lo stesso a ritagliarne durante la giornata per "liberarle" ....

sabato 22 ottobre 2011

collana... o braccialetto??

Facendo prove con il cordino cerato nero e utilizzando il nodo navetta (macramé), volevo fare un girocollo ma dopo alcune prove mi sono accorta che, o facevo un girocollo corto corto e non si vedeva il punto del cordoncino, o tenevo il cordoncino più lungo anche se mi piaceva di meno, perché questo tipo di nodo non rimane molto in piatto ... così allunga e allunga, alla fine può anche diventare un grazioso braccialetto, che penso userò molto di più...

3 commenti:

  1. Molto grazioso e particolare.Ho ingrandito la foto per vedere da vicino i nodi e poi cercando qua e là ho trovato questo
    http://www.ilmiomacrame.com/piccola-scuola/nodo-navetta-scambiato.html
    e ho capito la lavorazione.
    Grazie per le tue visite al mio blog. L'indirizzo mail è: conunfilo@gmail.com
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  2. Che belli!!Questi lavori mi riportano indietro nel tempo, quando facevo i braccialetti con nodi...sono lavori allegri che dovrei riprendere! I tuoi però sono ancora più graziosi (e...aggiungo io, precisi!)
    Ciao, a presto Tiziana

    RispondiElimina

Ti ringrazio per la visita e l'eventuale commento che vuoi lasciare, leggo con piacere tutti i messaggi; rispondo direttamente a ognuna via mail (controlla di non essere "no-reply" ed eventualmente lascia la tua mail) - Se non hai un' account puoi fare così: 1) Scrivi il tuo commento; 2) dove c'è "commenta come" apri il menù a tendina e scegli Anonimo; 3) Clicca su "pubblica".